Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 1918 del 27/01/2011

Cassazione civile sez. II, 27/01/2011, (ud. 13/12/2010, dep. 27/01/2011), n.1918

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE SECONDA CIVILE

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. ODDO Massimo – Presidente –

Dott. BURSESE Gaetano Antonio – Consigliere –

Dott. MAZZACANE Vincenzo – Consigliere –

Dott. BIANCHINI Bruno – rel. Consigliere –

Dott. SAN GIORGIO Maria Rosaria – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA INTERLOCUTORIA

sul ricorso proposto da:

B.G. rappresentata e difesa in forza di procura speciale

a margine del ricorso in cassazione, dagli avv.ti SERRA Marco ed

Ernesto Velia ed elettivamente domiciliata presso lo studio del primo

in Roma, Viale Marco Polo n. 43 e quindi in Roma, Via Paolo Emilio n.

57 giusta dichiarazione in relata di notifica del 28/10/2010;

– ricorrente –

contro

B.C. rappresentata e difesa dall’avv. CIAVOLA Antonino

del Foro di Catania ed elettivamente domiciliata presso lo studio

dell’avv. SPINELLA Maurizio in Roma, Via C. Mirabello n. 7, giusta

procura speciale a margine del controricorso, e quindi in Roma, Via

Dardanelli n. 46, giusta relata di notifica del 16/11/2010;

– contro ricorrente e ricorrente incidentale (proc. 23.224/05) –

Fatto

RILEVATO IN FATTO

Che dalla narrativa del ricorso incidentale di B.C. risulta che la stessa ha proposto separato ricorso, avverso la medesima sentenza n. 1122/2004 della Corte di Appello di Catania, rubricato al n. 26.824/2005.

Diritto

RITENUTO IN DIRITTO

Che, à sensi dell’art. 335 c.p.c., vanno riunite le impugnazioni avverso la medesima sentenza.

PQM

Rinvia la causa a nuovo ruolo per gli incombenti di cui sopra.

Così deciso in Roma, nella Camera di consiglio della Sezione Seconda Civile della Cassazione, il 13 dicembre 2010.

Depositato in Cancelleria il 27 gennaio 2011

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA