Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 17522 del 28/06/2019

Cassazione civile sez. trib., 28/06/2019, (ud. 22/05/2019, dep. 28/06/2019), n.17522

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE TRIBUTARIA

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. CHINDEMI Domenico – Presidente –

Dott. STALLA Giacomo Maria – Consigliere –

Dott. CROLLA Cosmo – Consigliere –

Dott. CAPRIOLI Maura – rel. Consigliere –

Dott. PENTA Andrea – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

SENTENZA

sul ricorso 18217-2014 proposto da:

LUPA SRL, in persona dell’Amministratore Unico e legale

rappresentante pro tempore, con domicilio eletto in ROMA PIAZZA

CAVOUR presso la cancelleria della CORTE DI CASSAZIONE,

rappresentato e difeso dall’Avvocato VINCENZO BIZZARRO, VIA D.

ALIGHIERI 53 – CAPODRISE, giusta procura in calce;

– ricorrente –

contro

COMUNE MARCIANISE, EQUITALIA SUD SPA, TARI’ SCPA;

– intimati –

avverso la sentenza n. 757/2014 della COMM.TRIB.REG. di NAPOLI,

depositata il 27/01/2014;

udita la relazione della causa svolta nella pubblica udienza del

22/05/2019 dal Consigliere Dott.ssa CAPRIOLI MAURA;

udito il P.M. in persona del Sostituto Procuratore Generale Dott.

SALZANO FRANCESCO che ha concluso per l’estinzione del giudizio per

cessazione della materia del contendere.

Fatto

FATTO E DIRITTO

Lupa s.r.l. con memoria depositata in data 15.5.2019 ha dato atto dell’intervenuta definizione della lite avendo raggiunto con il Comune di Marcianise un accordo di transazione relativo all’odierno contenzioso.

Va pertanto dichiarata l’estinzione del giudizio per l’intervenuta definizione della lite.

Le spese di lite dell’intero giudizio vanno compensate in base all’accordo raggiunto.

P.Q.M.

Dichiara l’estinzione del giudizio; compensa le spese dell’intero giudizio.

Così deciso in Roma, il 22 maggio 2019.

Depositato in Cancelleria il 28 giugno 2019

Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA