Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 1703 del 24/01/2020

Cassazione civile sez. I, 24/01/2020, (ud. 27/11/2019, dep. 24/01/2020), n.1703

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE PRIMA CIVILE

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. CRISTIANO Magda – Presidente –

Dott. FEDERICO Guido – Consigliere –

Dott. DI MARZIO Mauro – Consigliere –

Dott. FIDANZIA Andrea – Consigliere –

Dott. AMATORE Roberto – rel. Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA INTERLOCUTORIA

sul ricorso n. 8565-2014 r.g. proposto da:

SAINT GOBAIN VETRI s.p.a., (cod. fisc. e P.Iva (OMISSIS)), con sede

in (OMISSIS), in persona del legale rappresentante pro tempore Dott.

S.G., rappresentata e difesa, giusta procura speciale

apposta a margine del ricorso, dagli Avvocati Marco Villani, Alcide

Villani e Ernesto Alberti, con cui elettivamente domicilia in Roma,

Via Carlo Poma n. 4, presso lo studio dell’Avvocato Alberti.

– ricorrente –

contro

CIRIO DEL MONTE S.P.A. in a.s., (cod. fisc. (OMISSIS)), con sede in

(OMISSIS), in persona dei commissari straordinari legali

rappresentanti pro tempore prof. avv. F.L., prof. avv.

Fr.Lu., prof. avv. Z.A., rappresentata e difesa,

giusta procura speciale apposta in calce al controricorso,

dall’Avvocato Michele Tamponi, presso il cui studio è elettivamente

domiciliata in Roma, alla Via Attilio Friggeri n. 106;

– controricorrente –

avverso il provvedimento emesso dal Tribunale di Roma, depositato in

data 24.2.2014;

udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio del

27/11/2019 dal Consigliere Dott. Roberto Amatore;

letta la requisitoria scritta della Procura Generale presso la Corte

di Cassazione che, nella persona del Sostituto Procuratore generale

Dott. De Matteis Stanislao, ha concluso per la cassazione del

provvedimento impugnato con rinvio.

Fatto

RILEVATO

1. che il Tribunale di Roma ha respinto il reclamo L. Fall., ex art. 26 avanzato da Saint Gobain Vetri s.p.a. avverso il decreto del giudice delegato, di approvazione del terzo progetto di ripartizione parziale dell’attivo disposto dai commissari della procedura di A.S. di Cirio Del Monte s.p.a.;

2. che il tribunale ha escluso che la reclamante – la cui domanda di ammissione al passivo, parzialmente accolta in sede di verifica, era stata integralmente accolta solo all’esito del giudizio di opposizione, con provvedimento emesso in data successiva all’approvazione del primo piano di riparto – avesse diritto ad ottenere con il terzo riparto la differenza fra la somma attribuitale con il primo (calcolata in percentuale sul solo credito all’epoca ammesso) e quella che le sarebbe spettata qualora il credito fosse stato ammesso ab origine nella sua interezza;

3. che il decreto, pubblicato il 24.2.2014, è stato impugnato da Saint Gobain con ricorso per cassazione, affidato a due motivi, cui Cirio Del Monte in A.S ha resistito con controricorso;

4. che entrambe le parti hanno depositato memoria;

5. che il collegio, stante la novità e la rilevanza delle questioni dedotte, ritiene opportuno che la causa sia discussa all’udienza pubblica.

P.Q.M.

rinvia la causa alla pubblica udienza.

Così deciso in Roma, il 27 novembre 2019.

Depositato in Cancelleria il 24 gennaio 2020

Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA