Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 1569 del 23/01/2020

Cassazione civile sez. I, 23/01/2020, (ud. 08/11/2019, dep. 23/01/2020), n.1569

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE PRIMA CIVILE

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. CAMPANILE Pietro – Presidente –

Dott. SCOTTI Umberto L. C. G. – Consigliere –

Dott. MARULLI Marco – Consigliere –

Dott. LAMORGESE Antonio Pietro – rel. Consigliere –

Dott. FALABELLA Massimo – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA INTERLOCUTORIA

sul ricorso 5630/2016 proposto da:

B.R., D.N.C., F.A., R.P.,

elettivamente domiciliati in Roma, Via Principessa Clotilde n. 2,

presso lo studio dell’avvocato Clarizia Renato, che li rappresenta e

difende, giusta procura in calce al ricorso;

– ricorrenti –

contro

A.M., + ALTRI OMESSI, elettivamente domiciliati in Roma,

Via Lazio n. 20-c, presso lo studio dell’avvocato D’Onofrio Giuseppe

Alessio, rappresentati e difesi dall’avvocato Ronconi Paolo, giuste

procure in calce al controricorso;

– controricorrenti –

e contro

P.A.M., elettivamente domiciliata in Roma, Viale Giulio

Cesare n. 95, presso lo studio dell’avvocato Magrini Sabrina,

rappresentata e difesa dall’avvocato Mengucci Mauro, giusta procura

a margine del controricorso e ricorso incidentale;

– controricorrente e ricorrente incidentale –

contro

A.M., + ALTRI OMESSI, elettivamente domiciliati in Roma,

Via Lazio n. 20-c, presso lo studio dell’avvocato D’Onofrio Giuseppe

Alessio, rappresentati e difesi dall’avvocato Ronconi Paolo, giuste

procure in calce al controricorso;

– controricorrenti al ricorso incidentale –

avverso la sentenza n. 925/2015 della CORTE D’APPELLO di ANCONA,

depositata il 12/08/2015;

udita la relazione della causa svolta nella Camera di consiglio del

08/11/2019 dal Cons. Dott. LAMORGESE ANTONIO PIETRO.

Fatto

RILEVATO

che si deve disporre l’integrazione del contraddittorio nei confronti del Consorzio il Pentagono scrl, parte costituita nel giudizio di appello, nel termine di giorni sessanta dalla comunicazione della presente ordinanza.

P.Q.M.

dispone l’integrazione del contraddittorio nei confronti del Consorzio il Pentagono scrl, nel termine di giorni sessanta dalla comunicazione della presente ordinanza.

Così deciso in Roma, il 8 novembre 2019.

Depositato in Cancelleria il 23 gennaio 2020

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA