Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 14808 del 14/06/2017


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Cassazione civile, sez. II, 14/06/2017, (ud. 19/04/2017, dep.14/06/2017),  n. 14808

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE SECONDA CIVILE

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. MIGLIUCCI Emilio – Presidente –

Dott. ORILIA Lorenzo – rel. Consigliere –

Dott. FEDERICO Guido – Consigliere –

Dott. GRASSO Giuseppe – Consigliere –

Dott. SCALISI Antonino – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA INTERLOCUTORIA

sul ricorso 25883/2013 proposto da:

MOTTA & ROSSI SRL (OMISSIS), LBS DI B.L. (OMISSIS),

S.L. (OMISSIS), domiciliati in ROMA P.ZZA CACOUR prema la

CORTE di CASSAZIONE rappresentati e difesi dall’avvocato FEDERICO

GHIDOTTI;

– ricorrenti –

contro

C.R., G.I., V.S., elettivamente

domiciliati in MARINO (RM), VIA PIETRO NENNI 6/B, presso lo studio

dell’avvocato GIORGIO AMATO, che li rappresenta e difende unitamente

all’avvocato ALBERTO LUPPI;

– controricorrenti –

e contro

MONTEBALDO SRL, EDILSECOLO SRL, CONDOMINIO (OMISSIS),

S.G., H.M.H., D.G.,

S.G.A.;

– intimati –

avverso la sentenza n. 642/2013 della CORTE D’APPELLO di BRESCIA,

depositata il 17/05/2013;

udita la relazione della causa svolta nella Camera di consiglio del

19/04/2017 dal Consigliere Dott. LORENZO ORILIA.

Fatto

FATTO E DIRITTO

Letti gli atti del procedimento;

ritenuta la necessità di esaminare i fascicoli di ufficio di primo e secondo grado.

PQM

 

Rinvia a nuovo ruolo mandando alla Cancelleria di richiedere alla Corte d’Appello di Brescia la trasmissione dei suddetti fascicoli, estendendola, se del caso, al locale Tribunale, qualora il fascicolo di primo grado si trovi ancora presso lo stesso.

Così deciso in Roma, il 19 aprile 2017.

Depositato in Cancelleria il 14 giugno 2017

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA