Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 14689 del 13/06/2017


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Cassazione civile, sez. I, 13/06/2017, (ud. 20/04/2017, dep.13/06/2017),  n. 14689

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE PRIMA CIVILE

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. DIDONE Antonio – Presidente –

Dott. NAPPI Aniello – Consigliere –

Dott. DI VIRGILIO Rosa Maria – rel. Consigliere –

Dott. DE CHIARA Carlo – Consigliere –

Dott. FERRO Massimo – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA

sul ricorso 4134/2012 proposto da:

M.L. (c.f. (OMISSIS)), elettivamente domiciliato in Roma,

Via Paolo Emilio n. 57, presso l’avvocato Serra Marco, rappresentato

e difeso dagli avvocati Mancini Nicola, Palladino Antonio, giusta

procura a margine del ricorso;

– ricorrente –

contro

Curatela del Fallimento (OMISSIS) S.n.c.;

– intimata –

avverso la sentenza n. 739/2011 del TRIBUNALE di CAMPOBASSO,

depositata il 02/12/2011;

udita la relazione della causa svolta nella Camera di consiglio del

20/04/2017 dal Cons. Dott. DI VIRGILIO ROSA MARIA.

Fatto

FATTO E DIRITTO

La Corte, rilevato che la parte, con atto pervenuto in Cancelleria in data 13 marzo 2017, sottoscritto anche dal difensore, ha dichiarato di rinunciare al ricorso;

dato atto che il Fallimento controricorrente non si è costituito;

visti gli artt. 390 e 391 c.p.c..

PQM

 

dichiara estinto il giudizio.

Così deciso in Roma, il 20 aprile 2017.

Depositato in Cancelleria il 13 giugno 2017

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA