Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 1405 del 19/01/2018


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Civile Ord. Sez. 6 Num. 1405 Anno 2018
Presidente: CIRILLO ETTORE
Relatore: NAPOLITANO LUCIO

ORDINANZA INTERLOCUTORIA
sul ricorso 26362-2015 proposto da:
BEN SRL, in persona del legale rappresentante pro tempore,
elettivamente domiciliata in ROMA, VIA AUGUSTO BEVIGNANI
9, presso lo studio dell’avvocato GIAMBATTISTA BIAVA, che la
rappresenta e difende unitamente all’avvocato SANDRO
VERDUCHI;

– ricorrente contro
EQUITALIA SUD SPA 11210661002, in persona del Responsabile
del Contenzioso Esattoriale, elettivamente domiciliata in ROMA, VIA
PIEMONTE 39, presso lo studio dell’avvocato PASQUALE VARI’,
che la rappresenta e difende;
AGENZIA DELLE ENTRATE, C.F. 06363391001, in persona del
Direttore pro tempore, elettivamente domiciliata in ROM A , VIA DEI

35

91 ,1-

Data pubblicazione: 19/01/2018

PORTOGHESI 12, presso l’AVVOCATURA GENERALE DELLO
STATO, che la rappresenta e difende ope legis;

controricorrend

avverso la sentenza n. 5809/22/2014 della COMMISSIONE

udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio non
partecipata del 09/11/2017 dal Consigliere Dott. LUCIO
NAPOLITANO.
La Corte
costituito il contraddittorio camerale ai sensi dell’art. 380 bis c.p.c.,
come integralmente sostituito dal comma 1, lett. e), dell’art. 1 – bis del
d.l. n. 168/2016, convertito, con modificazioni, dalla 1. n. 197/2016;
rilevato che con tempestiva memoria la ricorrente ha allegato,
depositando la relativa istanza, di avere aderito alla definizione
agevolata della lite ex art. 6 del d. I. n. 193/2016, così come convertito,
con modificazioni, dalla 1. n. 225/2016;
che tuttavia non può farsi seguito, come richiesto, alla declaratoria di
cessazione della materia del contendere, non essendo stata formalizzata
rinuncia al ricorso, a seguito della relativa dichiarazione d’impegno;
P. Q. M.
Rinvia la causa a nuovo ruolo in pendenza della formalizzazione della
rinuncia al ricorso e dispone trasmettersi la causa alla sezione ordinaria.

TRIBUTARIA REGIONALE di ROMA, depositata il 30/09/2014;

Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA