Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 11588 del 26/05/2011

Cassazione civile sez. III, 26/05/2011, (ud. 21/03/2011, dep. 26/05/2011), n.11588

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE TERZA CIVILE

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. PETTI Giovanni Battista – Presidente –

Dott. FILADORO Camillo – Consigliere –

Dott. AMENDOLA Adelaide – rel. Consigliere –

Dott. LEVI Giulio – Consigliere –

Dott. BARRECA Giuseppina Luciana – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA INTERLOCUTORIA

sul ricorso 32233-2006 proposto da:

M.F., M.L. (OMISSIS),

M.G., elettivamente domiciliati in ROMA, VIA DELLA

GIULIANA 44, presso lo studio dell’avvocato COLTRIOLI ADRIANA,

rappresentati e difesi dall’avvocato BERARDI LUIGI giusta delega a

margine del ricorso;

– ricorrenti –

contro

C.G., C.M., elettivamente domiciliati in

ROMA, VIA F. CONFALONIERI 5, presso lo studio dell’avvocato MANZI

ANDREA, che li rappresenta e difende unitamente all’avvocato BONON

FERDINANDO giusta delega a margine del controricorso; CARAIGE R.D.

ASSICURAZIONI E RIASSICURAZIONI S.P.A. già LEVANTE NORDITALIA

ASSICURAZIONI SPA, (OMISSIS), in persona del suo legale

rappresentante pro tempore B.F., elettivamente

domiciliato in ROMA, VIALE MAZZINI 114-B, presso lo studio

dell’avvocato MELUCCO GIORGIO, che lo rappresenta e difende

unitamente all’avvocato LANA ANDREA giusta mandato a margine del

controricorso;

– controricorrenti –

contro

F.S., G.M.T.;

– intimati –

sul ricorso 33534-2006 proposto da:

F.S. (OMISSIS), G.M.T.

(OMISSIS), elettivamente domiciliati in ROMA, VIA CUNFIDA

20, presso lo studio dell’avvocato OLIVETI FRANCESCA, rappresentati e

difesi dall’avvocato GIOLO LAURA giusta delega a margine del ricorso;

– ricorrenti –

contro

CARIGE R.D. ASSICURAZIONI E RIASSICURAZIONI S.P.A. – già LEVANTE

NORDITALIA ASSICURAZIONI SPA (OMISSIS), in persona del suo legale

rappresentante pro tempore B.F., elettivamente

domiciliata in ROMA, VIALE MAZZINI 114-B, presso lo studio

dell’avvocato MELUCCO GIORGIO, che la rappresenta e difende

unitamente all’avvocato LANA ANDREA giusta delega a margine del

controricorso;

C.M., C.G., elettivamente domiciliati in

ROMA, VIA F. CONFALONIERI 5, presso lo studio dell’avvocato MANZI

ANDREA, che li rappresenta e difende unitamente all’avvocato BONON

FERDINANDO giusta procura a margine del controricorso;

– controricorrenti –

contro

M.L., M.G., G.R.,

MA.MA., FR.RO., M.E.,

M.F., M.M.P.I., M.M.,

B.T., B.P., M.R., E.

R.F., ITALIANA ASSIC SPA, M.P., E.

T.M., M.M.T.;

– intimati –

sul ricorso 33639-2006 proposto da:

ISTITUTO NAZIONALE PER L’ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL

LAVORO – INAIL – in persona del Dirigente con incarico di livello

generale Dott. V.P., Diretto della Direzione Centrale

Prestazioni, elettivamente domiciliato in ROMA, VIA IV NOVEMBRE 144,

presso lo studio dell’avvocato ROSSI ANDREA, che lo rappresenta e

difende unitamente all’avvocato TARANTINO CRISTOFARO giusta procura

speciale in calce al ricorso;

– ricorrenti –

contro

C.M., C.G., elettivamente domiciliati in

ROMA, VIA CONFALONIERI 5, presso lo studio dell’avvocato MANZI

ANDREA, che li rappresenta e difende unitamente all’avvocato BONON

FERDINANDO giusta delega a margine del controricorso; CARIGE R.D.

ASSICURAZIONI E RIASSICURAZIONI S.P.A. – già LEVANTE NORDITALIA

ASSICURAZIONI SPA, in persona del suo legale rappresentante pro

tempore B.F., elettivamente domiciliata in Roma, viale

MAZZINI 114B, presso lo studio dell’avvocato MELUCCO GIORGIO, che la

rappresenta e difende unitamente all’avvocato LANA ANDREA, giusta

mandato speciale a margine del controricorso;

– controricorrenti –

e contro

M.G., FR.RO., M.E., ITAL

ASSIC SPA, M.M.P., G.R., B.P.,

F.E., M.L., B.T.,

M.F., B.R., M.M.T.,

M.M., MA.MA., F.S., E.

T.M., E.R.F., M.P., M.

R., B.R., G.M.T.;

– intimati –

avverso la sentenza n. 949/2006 della CORTE D’APPELLO di VENEZIA,

Sezione civile, emessa il 07/03/2006, depositata il 09/06/2006;

R.G.N. 16-19/2001;

udita la relazione della causa svolta nella pubblica udienza del

21/03/2011 dal Consigliere Dott. ADELAIDE AMENDOLA;

udito l’Avvocato MERLUCCO FEDERICA (per delega dell’Avvocato MELUCCO

GIORGIO;

udito l’Avvocato OLIVETI FRANCESCA (per delega dell’Avvocato GIOLO

LAURA);

udito l’Avvocato ROSSI ANDREA;

udito il P.M. in persona del Sostituto Procuratore Generale Dott.

GAMBARDELLA Vincenzo che ha concluso La Corte rilevato che per

ragione di connessione le cause possono essere riunite, riunisce le

cause e su conforme parere del P.G. sentite le parti, si riserva di

provvedere all’integrazione del contraddittorio in Camera di

Consiglio che sarà comunicata a tutte le parti costituite e e rinvia

a N.R..

Fatto

FATTO E DIRITTO

La Corte, riunisce i ricorsi;

rilevato, quanto al ricorso proposto da M.L., F. e G., che lo stesso non risulta notificato all’INAIL, agli eredi di T.M., a M.M.T., a G.R., a M.M., a Ma.Ma., a M.R., a B.P., a B.T., a Fr.Ro., agli eredi di F.R., a B.R. a M.P. e a ITALIANA ASSICURAZIONI s.p.a.;

quanto al ricorso proposto da G.M.T. e da F.S., che lo stesso non risulta notificato a ITALIANA ASSICURAZIONI s.p.a. e agli eredi di R.F., parti nei confronti delle quali la notifica non è andata a buon fine;

quanto al ricorso proposto dall’INAIL che l’impugnazione non risulta notificata a B.P., a R.F., a B. R., a M.M.P., nonchè agli eredi di R. F.:

ordina la rinnovazione della notifica del ricorso ai predetti nel termine di giorni sessanta dalla comunicazione della presente ordinanza e rinvia la causa a nuovo ruolo.

P.Q.M.

Così deciso in Roma, il 21 marzo 2011.

Depositato in Cancelleria il 26 maggio 2011

Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA