Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 10924 del 05/05/2017


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Cassazione civile, sez. III, 05/05/2017, (ud. 09/03/2017, dep.05/05/2017),  n. 10924

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE TERZA CIVILE

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. DI AMATO Sergio – rel. Presidente –

Dott. ARMANO Uliana – Consigliere –

Dott. GRAZIOSI Chiara – Consigliere –

Dott. BARRECA Giuseppina Luciana – Consigliere –

Dott. CIRILLO Francesco Maria – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA

sul ricorso 12693-2014 proposto da:

D.M.C.A., elettivamente domiciliato in ROMA, VIA

DELLA CONCILIAZIONE 44, presso lo studio dell’avvocato MAURIZIO

BRIZZULARI, che lo rappresenti e difende unitamente all’avvocato

CRISTIANA PESARINI giusta procura in calce al ricorso;

– ricorrente –

contro

RAI RADIOTELEVISIONE ITALIANA SPA, in persona del responsabile del

Contenzioso Civile Amministrativo e del Lavoro Dir. Affari Legali e

Societari Avv. S.F., elettivamente domiciliata in

ROMA, VIA ANTONIO NIBBY 7, presso lo studio dell’avvocato GIANCARLO

GUARINO, rappresentata e difesa dagli avvocati FRANCESCO D’ALESSIO,

DOMENICO D’ALESSIO giusta procura a margine del controricorso;

– controricorrente –

avverso la sentenza n. 423/2013 della CORTE D’APPELLO di ANCONA,

depositata il 12/07/2013;

udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio del

09/03/2017 dal Presidente Dott. SERGIO DI AMATO.

Fatto

RILEVATO

che:

D.M.C.A. ha impugnato per cassazione la sentenza n. 423 del 2013 della Corte di appello di Ancona pronunciata nel giudizio promosso dallo stesso nei confronti della RAI, Radiotelevisione italiana s.p.a., costituitasi nel giudizio di legittimità.

Diritto

CONSIDERATO

che:

il ricorrente ha rinunciato al ricorso con istanza depositata il 9 febbraio 2017 in uno alla richiesta di non disporre sulle spese;

l’intimata ha accettato come da visto in data 2 febbraio 2017;

va quindi dichiarata l’estinzione del giudizio senza nulla disporre sulle spese.

PQM

Dichiara estinto il giudizio iscritto al N.R.G. 12693 del 2014. Nulla sulle spese.

Così deciso in Roma, il 9 marzo 2017.

Depositato in Cancelleria il 5 maggio 2017

Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA